21.3.11

Fukushima: fusione totale ed incendio del MOX in corso

Purtroppo il peggio del peggio sta accadendo. E non lo hanno nemmeno censurato.
E' qui in una banale foto (più sotto) e gli effetti, per la densità di abitanti, la durata degli eventi in corso ed il fatto che è attualmente impossibile ogni intervento risolutivo comprese le ipotesi di sarcofagi e simili, lo rende una Chernobyl moltiplicata per decine di volte. Il reattore 3 della centrale Fukushima è evidentemente in fusione e il combustibile (ci sono putroppo anche 210 kg di plutonio facenti parti del combustibile usato al MOX messo a raffreddare nelle piscine sovrastanti il reattore) si sta incendiando come tutto quel che si trova nelle immediate vicinanze del reattore...
Il Giappone è già un ricordo. Non sarà mai più lo stesso.
La megalopoli di Tokyo andava evacuata da subito. Ma non era ne' previsto, nemmeno era possibile... Ci volevano settimane, dove mettere tutta questa gente? Avrebbero dovuto almeno evacuare donne e bambini, ma avrebbe scatenato il panico. Li evacueranno, forse, ma tanti moriranno come mosche.
In fondo non siamo che grandi mosche alle prese tuttavia con pericolosi giocattoloni ad orologeria.
Forse non sapremo mai quanti, e nemmeno come, saranno morti nel dopo Fukushima. Come per Chernobyl: chi dice che ne morirono solo 4000 (governo russo), chi dice che il conto alla fine sarà di almeno 9 000 000 (WWF ed altri).
Oggi arrivate in Scandinavia le prime nuvole di Cesio-137. Ne parlan solo i tedeschi. E' stato bello finchè è durato. Ma è davvero stato bello?

___________________

2 commenti:

  1. Ma infatti i tg italiani ancora non ne parlano.Dicono che la situazione e' sotto controllo.Che schifo.

    RispondiElimina
  2. Siamo sicuri che il Giappone sia così lontano?
    http://orahovistotutto.blogspot.com/

    RispondiElimina